Pubblicato da: Desmond | 17 settembre, 2007

Lunedì, 4 febbraio 2007 torna Lost

Aggiornamento: nell’ultimo podcast pubblicato, Cuse e Lindelof non hanno confermato questa data, continuando a ripetere che il nuovo orario e giorno di trasmissione di Lost sono ancora in via di decisione.Segnatevelo nel calendario: lunedì, 4 febbario 2008 dovrebbe essere la data del ritorno di Lost negli schermi americani, come confermato da fonti interne alla stessa ABC, il network che trasmette la serie, a Darkufo.

Lost torna inoltre alle 8 di sera, lo stesso orario che ne fece la fortuna e il successo nella prima stagione.

Considerato che la programmazione americana non infliggerà particolari danni agli spettatori internazionali (e ci siamo capiti…) nè tanto meno si può pensare ad un cancellazione della serie (abbiamo altri 48 episodi garantiti fino al 2010), la notizia quindi non è apparentemente di particolar rilievo per il pubblico di questo blog.

Ma per gli appassionati di televisione americana e per chi ha la fissa dell’audience, ecco una lista delle serie che Lost dovrà quindi affrontare nella sua nuova fascia oraria:

  1. How I Met Your Mother e The Big Bang Theory, due commedie della CBS, di cui la seconda è un nuovo telefilm e quindi potrebbe anche non durare fino a febbraio, nel caso la cancellassero prima. La media di ascolti per How I Met Your Mother per la scorsa stagione è di 8.5 milioni di telespettatori.
     
  2. Chuck, nuova commedia della NBC dai produttori di “The OC” e, assieme a Pushing Daisies della ABC, è il telefilm più atteso della stagione televisiva, ma potrebbe comunque venir ancora cancellato nel corso dell’autunno.
     
  3. Prison Break, telefilm cult della Fox (9.2 milioni di media per la scorsa stagione) arrivato alla terza stagione.
     
  4. Tutti odiano Chris, commedia della CW (2.7 milioni di media per la scorsa stagione) arrivato alla terza stagione.
     

Lost che, pure con il calo di ascolti della terza stagione, aveva una media di 14.6 milioni di telespettatori, peraltro ben due ore più tardi di questa fascia oraria e quindi svantaggiato in un certo senso, non dovrebbe quindi aver problemi ad aggiudicarsi lo slot.

Sebbene tuttavia la situazione non sia chiara, dato che la ABC non ha ancora rilasciato conferma ufficiale, Lost dovrebbe quindi andare a sostituire e far da traino per la sesta stagione di Dancing with the Stars, versione americana di notevole successo di “Ballando con le stelle,” che ha una media di circa 19 milioni di telespettatori a puntata e che verrebbe quindi trasmessa un’ora più tardi di quanto inizialmente previsto nei palinsesti rilasciati lo scorso maggio.

Il lunedì televisivo americano potrebbe diventare ancora di più un campo di sfida tra i grandi network americani che schierano in una sola serata alcuni fra i loro telefilm e show di punta, fra i quali Prison Break e 24 per la Fox, Heroes per la NBC, le commedie della CBS e Lost e Dancing with the Stars per la ABC.E il martedì? Con tutte queste serie in onda la sera prima, il martedì diventerà sicuramente un giorno di  traffico intenso con alte possibilità di rallentamento

Per gli ascolti: [wikipedia e nielsen]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: