Pubblicato da: pitahpetorelli | 14 maggio, 2008

Lost, effetto Casimir e viaggi nel tempo: parla l’esperto

La rivista Popular Mechanics torna a parlare dell’aspetto scientifico presente in Lost, e lo fa avvalendosi del parere di un esperto del campo, Michio Kaku, fisico teorico tra i più rinomati nel mondo, ad oggi professore di fisica teorica al “City College and the Graduate Center” dell’università di New York. 

Quando abbiamo intervistato i creatori di Lost, ci hanno fatto capire che avevano in programma grandi cose – e nell’episodio su Locke in onda pochi giorni fa, “Cabin Fever”, abbiamo finalmente scoperto quale sarà l’atto finale di questa stagione: se vuole salvare l’isola, Locke dovrà spostarla.

 Come farà Locke a spostare l’isola, e dove la sposterà? Michio Kaku, autore di “Physics of the Impossible”, ci ha detto che pensa che Damon Lindelof e Carlton Cuse vogliano utilizzare le proprietà uniche dell’isola – per la precisione l’elettromagnetismo e l’Effetto Casimir cui fa riferimento il video di orientamento della stazione Orchidea – per aprire un wormhole che collega diversi punti nello spazio e nel tempo (il cattivissimo Keamy sembra proprio confermarlo  quando prende il “protocollo secondario” con il simbolo dell’Orchidea dalla cassaforte della nave. Dice che il documento gli dirà “dove sta andando Linus. Se Linus sa che stiamo per dare fuoco all’isola, c’è un solo posto in cui può andare”).

 L’Effetto Casimir e i wormhole sono vera e propria scienza d’avanguardia, sostiene Kaku. “L’Effetto Casimir ha a che fare con l’energia del vuoto”, dice. “È energia negativa con proprietà bizzarre. I buchi neri possono aprire un portale verso un altro universo, ma si tratterebbe di un viaggio di sola andata perché sono instabili e non possono restare aperti da soli. L’energia Casimir, in teoria, potrebbe impedire al passaggio di chiduersi e creare un wormhole.” Secondo Kaku dunque, in presenza di un’energia come l’enorme elettromagnetismo di Lost potrebbe formarsi un buco nero che verrebbe tenuto aperto dall’Effetto Casimir dell’isola, creando così un portale.

Durante lo show abbiamo già visto salti nello spazio e nel tempo. Primo, l’arrivo di Ben nel deserto tunisino con indosso il parka del Dr. Halliwax strizzava l’occhio all’abilità dell’isola di trasportare le persone in diversi luoghi. Ed è strano notare come la differenza di tempo tra isola e nave stia cambiando: nell’episodio precedente era notte quando Faraday ha usato il telefono satellitare a mo’ di telegrafo per chiedere cosa fosse successo al dottore, ma era giorno quando il tizio sulla nave ha ricevuto il messaggio; Keamy gli avrebbe tagliato la gola soltanto in seguito. (Nota: supponiamo che “Cabin Fever” sia cronologicamente successivo a “The Shape of Things to Come”.) 

Ma è realistico pensare di spostare un’isola intera attraverso il tempo e lo spazio? Secondo Kaku, sarebbe possibile in due modi: teletrasporto quantico, che teletrasporterebbe in un istante l’isola da un luogo all’altro, oppure un wormhole, che teoricamente sposterebbe l’isola in diversi luoghi nello spazio e nel tempo. Il teletrasporto quantico di fotoni e atomi esiste già, dice Kakuil record è di 600 metri sopra il fiume Danubio – ma “per spostare l’isola ci vorrebbe una tecnologia centinaia di anni più avanzata della nostra” (e Kaku lo ritiene improbabile, visto che nello show non si è mai parlato di energia quantica, necessaria per questo tipo ti teletrasporto). 

La teoria del wormhole sembrerebbe più probabile, visto quello che sappiamo della stazione Orchidea. La quantità di energia necessaria per spostare l’isola attraverso un wormhole, sostiene Kaku, è immensa – ci vorrebbero l’energia positiva di una stella e un’energia negativa avente la massa di Giove anche solo per creare un wormhole a misura di essere umano – e ci vorrebbe una tecnologia milioni di anni più avanzata della nostra per farlo. “In linea di principio, gli autori si trovano ancora all’interno delle leggi della fisica”, dice Kaku, “ma si tratta di leggi della fisica molto avanzate, ed è qualcosa di cui non ci possiamo servire nel presente.” Inoltre ci potrebbero essere delle conseguenze: “Se non si sta attenti, nel processo, la Terra potrebbe essere inghiottita”.


Responses

  1. wow

  2. o_o
    0

  3. voleva essere una faccia a bocca aperta…

  4. apperòòòò: signori! A me un coniglio n° 15! :->

  5. uff…quanto c’è da riflettere x seguire questi discorsi di fisica…lo ammetto sono sempre stata una schiappa in materia..

  6. mortangui…e io che pensavo fosse già tutta fantascienza!

  7. quando avevo visto il coniglio 15 avevo pensato fico, chissà chi si teletrasporterà…mò è l’isola che deve essere teletrasportata …… e così il piccolo abbadon si chiede: “sono ancora tutti vivi?” oplà, prima l’isola c’èra…e poi..puff

  8. Ma il fisico lost lo ha visto?
    Il dottore non è in due posti diversi.
    E’ stato ucciso sul cargo e poi è arrivato sull’isola.
    Visto che esiste un sbalzo temporale di quasi due giorni tra la nave e l’isola le cose appaiono diverse a seconda del punto di osservazione.
    E’ una questione di prospettive:
    – avvenimenti dall’isola
    – dal cargo
    Se l’occhio restasse fisso sul dottore la sua storia avrebbe una linea temporale normalissima.
    Uccisione, Oceano…isola!

  9. è in 2 posti diversi quando jack, dopo aver trovato il corpo fa chiamare da dan la nave chiedendo cosa fosse successo al dottore…
    la risposta ” cosa intendi, il dottore è qui e sta bene” ovviamente credo facci pensare che il doc sia in 2 posti diversi…in uno è vivo e nell’altro è morto!
    credo almeno…

  10. No, non credo che in uno sia vivo e nell’altro sia morto. Credo ci sia “semplicemente” uno sbalzo temporale. L’isola, in questo caso, è + avanti del cargo (ma è già stata pure indietro rispetto ad esso).

  11. per alice..
    il dottore non è mai in due posti diversi
    è la data che è diversa
    c’è uno spostamento di due giorni
    come quando des è partito dall’isola
    isola real time era il 26
    e arriva sul cargo il 24

  12. non capisco ‘sta storia del dottore in due posti diversi contemporaneamente…..

    è vero, uno è appartenente a quella “linea temporale” (dottore vivo), mentre uno viene dal futuro (dottore morto)

    Anche michael j fox vede se stesso in ritorno al futuro, insomma si incontra, ci sono due lui contemporaneamente nella stessa linea temporale….(uso ritorno al futuro come esempio perchè lo usano tutti :D)

  13. Secondo me, l’isola è in costante movimento rispetto alla terra ed è questo “movimento relativo” che genera il gap temporale tra isola e nave. Mi sembra fisicamente piu’ plausibile… il buco nero e i whormhole quantistici mi sembrano troppo lontane come ipotesi…

  14. beh se fosse in costante movimento, non sarebbe raggiungibile dalla nave sempre seguendo la stessa rotta….

  15. […] non avrai altri orizzonti per capire ulteriormente, ma tu non vuoi capire…tu SAI. leggi qua Lost, effetto Casimir e viaggi nel tempo: parla l’esperto Lostpedia Blog la fantascienza ce la fanno vedere nei film quando magari gi in certi ambiti all’ opera e poi […]

  16. Ciao a tutti…

    Scusate un attimo,nella puntata “the constant” quando desmond e sayid vengono trasportati sulla nave ci mettono circa 2 giorni ad arrivarci dal punto di vista di quelli che stanno ancora sull’isola, ma loro ci mettono pochi minuti, e invece nell’ultima puntata sayid col gommone parte prima di keamy durante il giorno e arriva ancora di giorno, ma arriva dopo keamy che è partito di notte e arriva di notte(arriva di notte quando lapidus gli lancia il telefono)…mi spiegate come è possibile??? Sayid ci mette un giorno ad arrivare sull’isola???? Che casinooooo

  17. teoricamente invece era in due posti insieme perchè non è che l’isola si trova su un altra linea temporale diversa rispetto al cargo si trova semplicemente nella stessa linea più indietro quindi nel contiunum esistono 2 dottori mentre teoricamente c’è ne dovrebbe essere uno. Se per esempio però il cargo non veniva avvertito che il dottore sarebbe stato ucciso con la gola tagliata sarebbe accaduto uguale o più semplicemente il cargo e/o l’isola si sarebbero spostati in un altro contium spazio/temporale.. un po l’esempio.. se io tornassi indietro nel tempo per uccidere mio nonno approposito dell’argomento vi consiglio di leggervi: “l’universo in un gusco di noce” di Hawkings (spero di averlo scritto bene). Per quanto riguarda spostare l’isola siamo proprio sicuri che verra spostata nel tempo o più semplicemente verrà presa e spostata in un altro luogo l’isola è naturale? o più semplicemente è un veicolo mimetizzato aspettiamo qualche giorno per saperlo buon lost a tutti :D by Jacob

  18. L’isola non e’ ne’ nel futuro e neanche nel passato, semplicemente la barriera elettromagnetica che la circonda crea un “disallineamento” quando la attraversi.

    Secondo me usano un tappeto volante per i loro spostamenti, mi sembra più credibile.
    o_o
    0

  19. e cmq sta di fatto che non c può essere la stessa persona in due posti diversi.. e poi n avete tenuto conto di una cosa… tutti devono seguire rigorosamente la rotta 305 … sennò subiscono una specie di salto temporale come era successo a desmond!!!! quindi?!?!
    sta di fatto che nelle prossime puntate ne vedremo delle belle!!!

  20. […] nello spazio tempo: effetto Casimir 31 05 2008 Leggo con immenso stupore un articolo apparso su Lostpedia Blog e devo dire che non riesco a fare a meno di condividerlo con […]

  21. So che scopro l’acqua calda: avete notato come si chiama l’autore citato nel post di Jacob “l’universo in un guscio di noce”? Hawking! Non vi ricorda qualcuno questo nome? Un’amica (si fa per dire) di Desmond dall’aria a dir poco inquietante che lo perseguita in un episodio della terza serie? Che teste matte questi autori di Lost!! Ehehe. Approposito avevano annunciato che prima o poi rivedremo la suddetta signora! Ho già paura..

  22. come si fa a confendere i viaggi nel tempo e il teletrasporto? in una serie televisiva comunque si può accettare di tutto, per non diventare ridicoli basterebbe non scomodare la scienza ma neanche la fantascienza.

  23. Non mi pare che in Lost si sia mai parlato di teletrasporto, ma sicuramente di elettromagnetismo generato dall’isola e controllato dalla stazione Cigno, e pure di viaggi nel tempo (ricordate sicuramente che Richard Alpert era presente alla nascita di John Locke, qualche anno dopo gli ha fatto visita a casa per il test di accettazione alla sua “scuola speciale”, e sempre lui ha portato Juliet all’isola. E ha sempre la stessa età!).
    Quando poi Ben riempie la Cabina di oggetti metallici per “spostare l’isola” potrebbe aver creato una fonte di energia tale da poter creare un wormhole e quindi spostare l’isola in quattro dimensioni (è assurdo lo so, ma mi sembra l’ipotesi più attendibile in questo momento…).
    Quel che non mi spiego, dato che l’isola non si sa dove vada a finire (i buchi neri sono imprevedibili, leggete qualche libro di Stephen Hawkings e capirete perchè), è come poi anni dopo Ben e Locke riescano a tornare sulla terraferma e parlare con i sei sopravvissuti… mah…

  24. scusate ma nelle puntate si vede BENISSIMO che il dottore arriva sull isola e loro lo trovano…………….

    e in un altra opuntata fanno vedere che sulla nave ricevono la telefonata che gli dicono si si è tutto ok e poi lo ammazzano!!!!!!!!

    vuol dire che quando i losties dicono che HANNO TROVATO IL CADAVERE IN SPIAGGIA, nello stesso momento il dottore è vivo e vegeto sulla nave per poi essere sgozzato!!

  25. Comme je le pense personne n’avait jamais �cout� relat� de pas bien cet objet avant ce printemps.

  26. Hi there, its good paragraph regarding media print,
    we all understand media is a enormous source of information.

  27. Hello there! Do you know if they make any plugins to assist with Search Engine Optimization? I’m trying to get my blog to rank for some targeted keywords but I’m not seeing very good success. If you know of any please share. Thank you!Orangeburg Roofing & Painting, 512 Breezy Dr., Orangeburg, SC 29115 – (803) 566-8577


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: